twitter youtube facebook linkedin email
Connect with:

dal BIM in poi...

[blog Autodesk “dal BIM in poi”  – autore: Ilaria Lagazio]

Un anno fa Autodesk rilasciava Stingray, il nuovo “game engine” della famiglia “Media  & Intertainment”; oggi viene ufficialmente rilasciato “Live” per tutti coloro che desiderano realizzare navigazioni immersive e realistiche all’interno del modello, con un solo click da Revit.

Perchè Autodesk LIVE?

Le esigenze dei clienti stanno cambiando e a poco a poco le belle immagini renderizzate su book di presentazione non saranno più sufficienti a completare l’offerta del progetto. L’industria sta iniziando ad adottare i “game engine” per una visualizzazione realistica dei modelli, navigabile attreverso strumenti mobili quali smartphone o tablet. Inoltre, anche la realtà aumentata sta entrando a far parte delle gamma di simulazioni attesa dal cliente per facilitarlo nella comprensione delle possibili soluzioni, migliorando il risultato finale e riducendo i tempi decisionali.

Come funziona: il modello da Revit viene inviato al sevizio cloud che in pochi minuti lo rimanda all’utente come File di Progetto.

image

Aprendo il File di Progetto con “Live Editing” è possibile apportare modifiche quali l’orario, il giorno dell’anno, lo stile di rendering , aggiungere viste ecc.

image

A questo punto si può visualizzare col il Live Viewer o inviarlo ad un cliente che può anche esplorarlo  autonomamente.

image

Uno dei vantaggi di LIVE è che non è necessario acquisire particolari competenze in altri software o in motori di renderizzazione: l’uso di Revit è sufficiente ad innescare tutto il processo.

Il prodotto è disponibile sull’Autodesk E-Store e nella fase di lancio iniziale avrà un costo contenuto di circa 30 dollari al mese.

E’ inoltre disponibile una versione trial di 10 giorni, con un limite di 10 progetti.

 

Per approfondimenti: http://www.autodesk.com/campaigns/livedesign#

Notifiche via e-mail & RSS

Vuoi ricevere una e-mail
quando viene pubblicato un nuovo articolo?Inserisci qui il tuo indirizzo email:

  

Oppure utilizza il nostro feed RSS   RSS Feed "e;Dal BIM in poi"e;

Introduzione al BIM (EN)

Featured Links

Ilaria Lagazio

Laureata in Ingegneria Civile e specializzata in Strutture, dopo una breve esperienza nel campo della progettazione si dedica all’industrializzazione dei sistemi edilizi come Building System Development Manager, gestendo il flusso delle informazioni dei componenti edilizi dal modello al cantiere. L’interesse per l’industrializzazione del cantiere e la gestione del dato progettuale la porta ad una esperienza negli Emirati Arabi e dal 2008 in Autodesk , dove oggi ricopre il ruolo di Senior Technical Sales Specialist