twitter youtube facebook linkedin email
Connect with:

dal BIM in poi...

Disponibile il Country Kit Italiano di AutoCAD Civil 3D 2018

Sul portale Autodesk Account sono stati pubblicati i Country Kit di AutoCAD Civil 3D 2018.

Ecco i semplicissimi passaggi per scaricare e istallare il Country Kit Italiano.

  1. Accedere alla informazioni relative al vs AutoCAD Civil 3D 2018 e cliccare su Miglioramenti
  2. Cliccare su Country Kits for AutoCAD Civil 3D 2018
  3. Selezionare e scaricare il Country Kit Italiano.
  4. Unzippate il file Italy.zip che conterrà un file di estensione xml e una cartella. 
  5. Accedere all’elenco dei prodotti installati nel vs computer e dopo aver selezionato la riga di AutoCAD Civil 3D 2018, procedete alla modifica dell’installazione.
  6. Cliccare su Aggiungi o Rimuovi Componenti 
  7. Cliccare su Aggiungi componenti e quindi selezionare il file XML del punto 4.

Al termine dell’installazione troverete sul vs desktop l’icona di lancio di AutoCAD Civil 3D opportunamente configurato con le impostazioni italiane.

 

Cosa contiene il Country Kit Italiano di AutoCAD Civil 3D 2018 ?

Possiamo riassumere i contenuti del Country Kit Italiano in 3 elementi fondamentali:

  • Impostazioni grafiche degli stili degli oggetti di AutoCAD Civil 3D e di impaginazione di stampa;
  • Librerie di sezioni tipo stradali;
  • Tool specifici per la verifica normativa dei tracciati stradali;

Qui trovate i Country Kit Italiani di AutoCAD Civil 3D per le versioni 2010-2017.

Nel prossimo post vi racconterò un po’ più in dettaglio i contenuti del Country Kit 2018.

Stay Tuned!

Buon lavoro!

 

Notifiche via e-mail & RSS

Vuoi ricevere una e-mail
quando viene pubblicato un nuovo articolo?Inserisci qui il tuo indirizzo email:

  

Oppure utilizza il nostro feed RSS   RSS Feed "e;Dal BIM in poi"e;

Introduzione al BIM (EN)

Featured Links

Salvatore Macri`

La mia carriera lavorativa si è evoluta nel segno della passione per le tecnologie informatiche dedicate alla progettazione civile infrastrutturale e ai sistemi informativi geografici. Ad oggi la mia esperienza comprende un mix di esperienze attraverso l’evoluzione in differenti profili quali Topografo, Gis Specialist, Progettista e CAD Manager. Negli ultimi anni ho ricoperto il ruolo di BIM Specialist e BIM Manager occupandomi in particolare di assistere e affiancare i clienti nell’introduzione del processo BIM e prima ancora sull’impiego di AutoCAD Civil 3D su progetti relativi all’ingegneria civile in genere. Ho partecipato allo sviluppo del Country Kit della versione italiana di AutoCAD Civil 3D 2015 dedicandomi allo sviluppo degli elementi parametrici delle sezioni tipo con l’impiego di Autodesk Subassembly Composer e alla traduzione in italiano in qualità di SME per Autodesk InfraWorks 360 e parte di Autodesk Vehicle Tracking 2015.

2 Comments

View by:
Most Recent Oldest
  1. Avatarbuonsante@mdsnet.it

    0

    0

    inzio ora a cimentarmi con civil3d 2020 per la progettazione d una rotatoria, dopo diverse problematiche nella sistemazione dei bracci dove mi compariva la scritta “larghezza di corsia troppo larga” ho provato a realizzare una corsia di svolta diretta su un braccio ma mi compare la scritta ” risolvere la curva interna di ingresso della corsia svolta diretta” e “risolvere la curva interna di uscita della corsia svolta diretta” pertanto mi sono bloccato perchè no riesco a venirne fuori? quale può essere il problema? esiste un libro italiano di civil3d?

    1. Salvatore Macri`Salvatore Macri` (Post author)

      0

      0

      Buon giorno per la progettazione delle rotatorie le segnalo Autodesk Vehicle Tracking, soluzione dedicata alla progettazione delle rotatorie, degli stalli di parcheggio e dell’analisi di traiettoria di marcia. Questa soluzione si installa su C3D amplificandone le potenzialità.
      Ecco qui il riferimento: https://www.autodesk.com/products/vehicle-tracking/overview.
      Saluti
      SM