twitter youtube facebook linkedin email
Connect with:

dal BIM in poi...

Oggi vorrei partire con la definizione di Coordinamento:

“Raccordo tra più elementi in vista di un dato scopo.” ( fonte Dizionario del Corriere della Sera )

Quante volte ci è capitato di pensare o di dire: “se ci fossimo confrontati prima … ” oppure “ma possibile che non ci siamo coordinati … “.

Con il senno di poi è tutto più semplice ma durante le fasi di progettazione e costruzione le cose non sono sempre lineari e i cambiamenti sono all’ordine del giorno. Tutti gli attori coinvolti ne sono consapevoli.

Oggi abbiamo a disposizione tecnologie e processi di digitalizzazione che aiutano ad evitare e/o ridurre questi errori.

All’inizio del mese è stata rilasciata un’applicazione dedicata all’integrazione tra Autodesk BIM 360Autodesk Navisworks.

Questa App chiamata Autodesk BIM 360 Issue è in grado di lavorare bi-direzionalmente per la creazione e la gestione delle Issue sia su Autodesk BIM 360 che su Autodesk Navisworks.

Ecco i passaggi da effettuare per essere operativi:

  • scaricare e installare Autodesk BIM 360 Issue
  • Verificare di aver installato l’ultima versione di desktop connector
  • Pubblicare un file NWD in una cartella di file di progetto in BIM 360 Document Management
  • Aprire una Issue o in BIM 360 Docs o in Navisworks
  • Gestire lo stato della Issue
  • Verificare la presenza della Issue su entrambe le piattaforme agendo sul pannello dedicato.

Ecco qui un breve video.

Buon coordinamento!

 

Notifiche via e-mail & RSS

Vuoi ricevere una e-mail
quando viene pubblicato un nuovo articolo?Inserisci qui il tuo indirizzo email:

  

Oppure utilizza il nostro feed RSS   RSS Feed "e;Dal BIM in poi"e;

Introduzione al BIM (EN)

Featured Links

Salvatore Macri`

La mia carriera lavorativa si è evoluta nel segno della passione per le tecnologie informatiche dedicate alla progettazione civile infrastrutturale e ai sistemi informativi geografici. Ad oggi la mia esperienza comprende un mix di esperienze attraverso l’evoluzione in differenti profili quali Topografo, Gis Specialist, Progettista e CAD Manager. Negli ultimi anni ho ricoperto il ruolo di BIM Specialist e BIM Manager occupandomi in particolare di assistere e affiancare i clienti nell’introduzione del processo BIM e prima ancora sull’impiego di AutoCAD Civil 3D su progetti relativi all’ingegneria civile in genere. Ho partecipato allo sviluppo del Country Kit della versione italiana di AutoCAD Civil 3D 2015 dedicandomi allo sviluppo degli elementi parametrici delle sezioni tipo con l’impiego di Autodesk Subassembly Composer e alla traduzione in italiano in qualità di SME per Autodesk InfraWorks 360 e parte di Autodesk Vehicle Tracking 2015.

0 Comments

'